Home » Chi sono “dentro”

Chi sono “dentro”

Dimostrare le proprie competenze e conoscenze è abbastanza semplice ad oggi, soprattutto se hai una certa età. Cerchi su Google “Mariachiara Marsella” ed escono fuori tantissimi documenti web, non solo il mio sito web o i miei profili come ad esempio LinkedIn o Google Scholar, ma anche altre fonti dove in qualche modo sono intervenuta con interviste o contributi.

Ma quando si tratta di raccontare chi sei “dentro”, come si fa?

Perché le persone che vorrebbero collaborare con te questa domanda se la pongono, sempre. Io stessa, prima di accettare una collaborazione cerco di capire che tipo di “persona” è quella con la quale dovrò rapportarmi per almeno 3 mesi fino a potenzialmente mai, come accade con i miei più fedeli clienti. Se capisco che il mio interlocutore mi farà “penare”, dovrò fare ulteriori considerazioni, ovviamente.

Detto questo, per facilitare la comprensioni in merito a chi io sia ecco una vignetta, semplicissima, che ho realizzato con un’applicazione mobile gratuita per altro.

6 vignette per raccontarmi

In poche parole …

Riassumo brevemente: non mi ritengo un genio nè tantomeno super, semplicemente amo il mio lavoro e quindi mi viene bene, come tutte le cose che si amano.

Preferisco la “mostruosità” alla bellezza canonica, perché per me è cento volte più interessante e per nulla noiosa.

Mi definiscono amabile ma c’è una cosa che non sopporto assolutamente e per la quale potrei, dall’alto del mio metro e 58, picchiare e malmenare: odio chi inquina.