App Annie è una piattaforma di mobile data e analytics che offre anche diversi strumenti gratuiti per capire, ad esempio, la competitività di un settore all’interno degli store di applicazioni mobile.

L’articolo di recente pubblicato sul loro blog e intitolato Consumer Demand for Mobile Services at an All-Time High in 2019 è molto utile anche ai marketers oltre a chi si occupa di ASO (App Store Optimization) perché fotografa la situazione attuale e prevede quella futura con “dati alla mano”.

Alcuni dati

Il 2019 ha segnato un record in termini di applicazioni mobile ma le previsioni sono ancora più rosee.

Secondo lo studio condotto da App Annie infatti questa tendenza è destinata a registrare ancora un aumento e in primis la categoria di intrattenimento.

A parte i giochi, questo costante sviluppo è trainato da video e foto.

Nella top 10 breakout apps and games by consumer spend, le prime due posizioni sono firmate Google: YouTube e Google one. E Big G si prende anche la 7ª posizione con YouTube Music.

Google Trends: applicazioni mobile

Impostando determinati alert potete ricevere via email da Google Trends le tendenza sugli argomenti che preferite.

Tra gli argomenti che ho impostato in merito ai quali voglio essere costantemente aggiornata c’è anche questo, applicazioni mobile.

Ed ecco l’ultima previsione datata gennaio 2020:

Applicazioni mobile, Report App Annie
Tagged on: