Home » News e Info » Un anno di Social Media, statistiche e riflessioni

Un anno di Social Media, statistiche e riflessioni

gs.statcounter.com/social-media-stats

Tutti usano i social media, tutti per motivi diversi. Quindi quando sento dire frasi come “io uso Facebook per ….quindi le persone usano Facebook per…” mi innervosisco, devo dirlo.

Nelle strategie di marketing online (e marketing in generale) quel che si dovrebbe evitare è proprio questo: pensare che siccome “noi facciamo così” allora “tutto il resto del mondo fa così”. Il rischio di sbagliare è molto più di un rischio, è quasi una certezza.

Detto questo, anche i dati e le statistiche sui Social, che trovate in questo articolo e che sono state estrapolate dallo strumento gratuito online StatCounter Global Stats, dovrebbero – sempre – essere integrati in una strategia prima di prendere qualsiasi decisione.

Insomma, non è che siccome Facebook è il social più usato allora è vitale usarlo a tutti i costi, soprattutto se con il verbo “usarlo” si intende aggiornarlo quando hai tempo. Meglio niente in questo caso.

Torniamo ai dati relativi ai Social, per il periodo novembre 2018 – novebre 2019, quindi un anno.

Social Media – 12 mesi – Worldwide – tutte le piattaforme

7 Top Social

Facebook, come si vede dal grafico, ha un distacco notevole rispetto agli altri ma, ripeto, affermare che – solo per questo – vale la pena utilizzarlo a livello aziendale ce ne passa. Facebook è tanto potente anche al contrario, usato male è un boomerang che non perdona.

Seguono Pinterest, Twitter (il microblog nel periodo ottobre – novembre raggiunge il social delle immagini), YouTube, Instragram che, nello stesso periodo, sorpassa YouTube e poi Reddit, Tumblr e altri.

E questo a livello mondiale e per tutte le piattaforme; andando sulla pagina indicata si può visualizzare il dettaglio per regione e per piattaforme, quindi mobile, tablet o desktop e fare un confronto con gli altri anni.

Per esempio, selezionando l’Italia, nella top dei Social Media entra LinkedIn e scompare Reddit.

Nel dettaglio Europa compare VKontakte che è Russo (geograficamente inclusa in parte in Europa).

In Canada, invece, sebbene sia sempre Facebook al primo posto della lista, il divario con Pinterest è meno evidente.

Tag: